Monte Colombo; Auto distrutte nel parcheggio, Lega Nord contesta il sindaco

La Lega Nord denuncia la mancanza d’illuminazione pubblica a Monte Colombo e chiede quindi un sistema di videosorveglianza.

Nella notte tra mercoledì e giovedì scorso le auto parcheggiate nella zona di via Veneto e dintorni, nei pressi del supermercato locale, sono state danneggiate tanto è vero che i tappi della benzina erano rotti mentre i sistemi di apertura erano distrutti.

I vandali, oltre a sottrarre carburante, avrebbero anche tentato di aprire la portiera di 2-3 veicoli, probabilmente con l’intenzione di rubarle.

Il tutto viene aggravato dalla poca sorveglianza da parte delle forze dell’ordine nelle ore notturne.

In molte frazioni e comune d’italia vengono adottati le telecamere creando così delle zone con occhi elettronici a controllo della pubblica sicurezza collegate alla sede comunale per la tutela di fenomeni di disordine urbano.

La giunta Fiorini, in carica da 8 mesi, è in pieno alto mare anche per quanto concerne l’ordine pubblico.

Il partito leghista ringrazia il sindaco per l’impegna che cerca di trasmettere ai cittadini ma i fatti parlano da soli.

Fonte: “Il Corriere di Romagna”

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy