Cattolica (Rn). Ubriaco prende a sediate medici e infermieri

Nicola Strazzacapa – Corriere RomagnaPrende a sediate medici e infermieri «Siamo assediati, vogliamo sicurezza» / Va al Pronto intervento e chiede di soccorrere la moglie che però è in auto e lontana. Di fronte al rifiuto si scatena

CATTOLICA. Questa volta l’Ok Corral è andato in scena al Cervesi e tutto sommato si è chiuso senza grandi conseguenze, ma l’ennesima notte di fuoco in un Pronto Soccorso porta le vittime dell’aggressione a lanciare un vero e proprio “Sos sicurezza”. Lo fanno attraverso l’operatore sanitario 45enne in servizio ieri notte a Cattolica e rimasto contuso sotto i “colpi di sedia” di un coetaneo in preda ai fumi dell’alcol in ansia per la moglie che aveva perso conoscenza in quanto, si scoprirà poi, quasi ai limiti del coma etilico. Il titolare di un’attività residente a qualche centinaio di metri dall’ospedale, non lo sbandato di turno davanti a cui medici e infermieri si trovano troppo spesso quasi inermi. Ma la sostanza, purtroppo, non è cambiata. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy