La banda del buco sbaglia e ritenta: svaligiata gioielleria in due minuti

La banda del buco sbaglia e ritenta: svaligiata gioielleria in due minuti

Colpo ai danni di un’oreficeria: trafugati gli orologi e i preziosi delle vetrine: più di 30mila euro di valore

ANDREA ROSSINI. La banda del buco in azione nella gioielleria “Leardini” di via Alcide De Gasperi, a San Giovanni in Marignano. Il colpo è stato messo a segno nella notte tra domenica e lunedì scorso e i ladri, almeno tre o quattro, sono scappati con gioielli e altri oggetti preziosi del valore commerciale di circa trentamila euro, secondo una prima stima sommaria.Lafuga conilbottino è l’ultimo atto di un piano meticoloso, come spesso avviene in questi casi, forse favorito dalle informazioni di un basista. Eppure, almeno nella fase iniziale del colpo, hanno commesso un errore, tantoche hannodovuto sfondare un secondo muro per accedere al negozio: infine hanno avuto solo una manciata di minuti di tempo per arraffare tutto quello che potevano dalle vetrine perché non sono riusciti a neutralizzare l’impianto di allarme collegato con la vigilanza privata e con i carabinieri. Quando le pattuglie sono accorse sul posto, però, dei banditi non c’er a più traccia. (…)

Tratto dal Corriere Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy