Orano 2022. Lotta: Myles Amine in finale per l’oro. Malik ripescato per il bronzo

Non si è fatto intimidire dal rumoroso tifo di casa Myles Amine, il lottatore sammarinese che nel tardo pomeriggio ha superato l’algerino Benferdjallah nella semifinale della lotta libera, categoria 86 kg. Un match che lo ha visto sempre in controllo e dilagare nel finale, fino al 10-0.

Myles guadagna dunque l’accesso alla finale di domani martedì 28 giugno, che stabilirà il colore della prima medaglia sammarinese ad Orano. Affronterà il turco Erdin alle 19:10 dell’orario algerino.

La vittoria dell’egiziano Amr Hussen nella semifinale 74 kg spalanca la porta dei ripescaggi a Malik Amine che domani, alle 18:40, gareggerà contro l’italiano Masotti per la medaglia di bronzo.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy