Rimini. Bimbo di un anno e mezzo muore soffocato da un boccone

Bambino muore soffocato da un boccone. Il piccolo, di un anno e mezzo, stava mangiando insieme alla mamma: ha perso la vita dopo sei giorni di agonia all’ospedale “Infermi”

LORENZO MUCCIOLI – Bimbo di un anno e mezzo di origine magrebina si strozza con il cibo e muore dopo sei giorni di agonia all’ospedale “Infermi” di Rimini. Medici e infermieri hanno provato in tutti i modi a salvarlo, ma alla fine non c’è stato nulla da fare. Nonostante i tentativi disperati del personale sanitario, il piccolo si è spento il 5 dicembre scorso per le conseguenze a livello cardiorespiratorio e cerebrale dovute all’ostruzione causata dal cibo che aveva ingerito. Una tragedia che ha portato all’apertura, in Procura, di un fascicolo come atto dovuto per ricostruire nel dettaglio la dinamica. Sul corpicino, come da prassi, è stata disposta l’autopsia su indicazione del sostituto procuratore Davide Ercolani. Gli esami condotti dagli esperti hanno escluso eventuali malformazioni o traumi pregressi, arrivando dunque alla conclusione che quella del piccolo è stata purtroppo una morte naturale impossibile da evitare nonostante la pronta risposta dei sanitari. (…)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy