Rimini. Caro prezzi, arriva la stangata: tremila euro in più per ogni famiglia.

Inflazione alle stelle: Rimini è la 12ª città più costosa d’Italia. Federconsumatori: «La gente va al risparmio».

FRANCESCO ZUPPIROLI. Famiglie al verde, pasta in bianco e conti in rosso. Questa è l’Italia tramortita dalla stangata dell’inflazione, che colpisce e affonda anche le famiglie riminesi. Secondo i dati resi noti ieri dall’Istat infatti, anche a ottobre l’inflazione non ne vuol sapere di diminuire e schizza ancora in alto facendo registrare a Rimini un +12,2% che vale il 12esimo posto tra le città più care d’Italia in termini di spesa aggiuntiva annua. Appena fuori dalla Top10 insomma, ma sopra alla media nazionale di qualche decimo di punto percentuale, con un rincaro annuo per famiglia di 2.948 euro (dato Istat), che Federconsumatori a propria volta stima invece in 3.500 euro spesi in più nel 2022, di cui 800 solo per il settore alimentare. (…)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy