Rimini. Donna scomparsa nella tormenta: ritrovata l’auto sepolta dalla neve

Soccorritori in campo per rintracciare una 65enne di Montecopiolo di cui si sono perse le tracce. Viveva sola a Campo d’Arco insieme a una cinquantina di animali domestici in una zona impervia.

Scomparsa nella neve. Come divorata dalla tormenta che lunedì mattina ha imbiancato l’alta Valmarecchia e oltre ai numerosi danni e disagi causati alla popolazione ha fatto perdere le tracce di una donna di 65 anni residente a Campo d’Arco di Montecopiolo. Una donna per il cui ritrovamento la macchina dei soccorsi si è attivata già intorno alle 22 di lunedì sera – dopo l’allarme di alcuni vicini – quando una squadra di tecnici e un medico del Soccorso alpino si sono recati nell’abitazione isolata dove la 65enne vive sola, insieme a oltre una cinquantina di animali da compagnia tra cani e gatti, poiché la donna risultava irreperibile da ore. Raggiunta l’abitazione facendosi strada attraverso un chilometro completamente innevato insieme a un infermiere del 118, i carabinieri della compagnia di Novafeltria, i vigili del fuoco e lo stesso sindaco di Montecopiolo Pietro Rossi, i soccorsi non trovandola all’interno hanno perciò subito avviato massicce ricerche, coordinate dalla Prefettura di Rimini, battendo palmo per palmo la zona tutt’attorno. Ma senza aver ottenuto, alla tarda serata di ieri, esito positivo (…)

Articolo tratto da Resto del Carlino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy