Rimini. Festa del Borgo San Giovanni, inaugurata la stele in ricordo di San Gaudenzo

Festa del Borgo San Giovanni, inaugurata la stele in ricordo di San Gaudenzo.

Circa duecento persone hanno partecipato questa mattina alla collocazione della stele in ricordo di San Gaudenzo nel sito in cui una volta sorgeva l’antica Basilica a lui dedicata. Il sito con i resti della perduta Basilica di S. Gaudenzo, delle sue pertinenze e delle tombe adiacenti la Basilica, si trova sotto il Palazzetto Flaminio e la Scuola elementare XX Settembre. L’inaugurazione della stele, inserita nel programma della festa del Borgo San Giovanni, è avvenuta alla presenza del Sindaco Andrea Gnassi e del parroco don Salvatore Pratelli, con la partecipazione della Banda della città di Rimini. “Un grande ringraziamento ai volontari che contribuiscono ad allestire quella che non è solo una semplice festa, ma un momento in cui la comunità si ritrova e riscopre la sua riminesità – sottolinea il sindaco – La città sta cambiando, e lo sta facendo appunto ripartendo dalla propria identità e dalle sue fondamenta, come il sistema fognario e le scuole”. Parlando della scuola XX settembre il sindaco ha ricordato l’obiettivo di renderla “un polo comprensivo che comprenda materna, elementare e medie”, e del progetto di ”trasformare la piazzetta in un’isola archeologica”.   

[c.s.]








 

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy