Rimini. I dirigenti pubblici piu’ pagati. Nuovo Quotidiano di Rimini

Nuovo Quotidiano di Rimini: Le dichiarazioni dei redditi del 2011. Sotto i 100mila euro figurano Barbara Bonfiglioli, Mario Formica, poi Zavatta e Pasini / Ecco i Paperoni degli enti pubblici / Al vertice tutto il gotha del fieristico-congressuale: Cagnoni con 211mila euro. Seguono Venturelli (201mila) e Temeroli (174mila). Masini (Aeradria) fermo a 50mila

RIMINI – E’ il presidente di Rimini Fiera Lorenzo Cagnoni il paperone numero uno tra i riminesi che ricoprono cariche all’interno di enti pubblici in provincia. E’ ciò che emerge dalle ultime dichiarazioni dei redditi disponibili, quelle del 2011. Cagnoni ha segnalato un reddito complessivo di oltre 210mila euro, 211.775 per l’esattezza. Reddito conseguito anche grazie alle altre importanti cariche ricoperte: il presidente di Rimini Fiera è infatti anche presidente di Fairsystem International Exhibition Services spa, società che vede insieme Rimini Fiera e Bologna Fiere per l’organizzazione di manifestazioni all’estero e di Fiera Servizi, società operativa del gruppo Rimini Fiera. Ma Cagnoni come noto è figura di primissimo piano anche per quanto riguarda la società Palazzo dei Congressi, di cui dal 2011, anno d’inaugurazione del Palas, è appunto presidente. Le cariche attualmente ricoperte dal 74enne imprenditore riminese sono solo le ultime di una lunga serie. Prima dell’impegno nel settore fieristico Cagnoni è infatti stato anche uno dei maggiori protagonisti della vita politica della città: dal 1966 e fino al 1983 è assessore comunale ai Servizi Scolastici, poi alla Sanità e infine alla Finanza e Bilancio e alle Attività Economiche; dal 1983 al 1989 ricopre poi la carica di vice-sindaco. In contemporanea nel 1981 diventa anche presidente della Società di Servizi Aeroportuali Aeradria.  Nel 2002 viene quindi nominato Presidente di Rimini Fiera Spa, carica che esercita appunto ancora oggi. (…)

 

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy