Rimini. Il Covid stronca Batani, albergatori in lutto

Si è spento a 53 anni il titolare della società a cui fa capo il Grand Hotel di Rimini. Il ricordo degli amici: «Un animo nobile».

ROSA BARBIERI. Un altro grave lutto ha colpito il mondo imprenditoriale. Si è spento ieri, a soli 53 anni, Gianni Batani, figlio dell’indimenticato Antonio e titolare della Batani select hotels, a cui fa capo il Grand Hotel di Rimini. Gianni non è riuscito a vincere la sua battaglia contro il Covid che lo aveva colpito recentemente. La notizia della sua scomparsa si è diffusa rapidamente, lasciando attoniti gli amici e i colleghi albergatori. Tanti messaggi di cordoglio, di stima e di affetto si sono susseguiti fra le pagine online. (…)

Tratto da Il Resto del Carlino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy