Rimini. Sempre più cittadini vittime di truffe sul web

Trading online, sempre più riminesi nel mirino dei truffatori del web. Dodici mesi di attività intensa per la polizia postale, tra lotta alla pedopornografia e cyberbullismo. Tra i casi trattati nel 2022, l’attacco hacker all’aeroporto e i video delle risse tra giovanissimi

LORENZO MUCCIOLI – (…) A livello nazionale, e la nostra provincia da questo punto di vista non fa eccezione, crescono gli illeciti legati al fenomeno del trading online (3.020 i casi trattati, 130 le persone interessate): dall’emergenza Covid in poi, il mondo delle criptovalute e degli investimenti lucrosi si è trasformata nella nuova frontiera di truffatori e sedicenti broker. Nel mirino, nel corso del 2022, anche il fenomeno delle truffe online, con gli agenti che hanno setacciato siti di e-commerce e market place, trattando complessivamente 15.508 casi e sottoponendo ad indagine 3.541 persone, mentre l’ammontare delle somme sottratte è aumentato del 58%. (…)

La Polizia postale è da sempre in prima linea nella lotta alla pedopornografia. Sono state 4.542 le segnalazioni portate all’attenzione nell’anno appena trascorso, con 1.463 persone indagate (+3%) e 149 arresti (+8%). (…)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy