Rimini. Tenta di rubare dentro una lavanderia, ma viene arrestato dalla Polizia

Scoperto a Rimini mentre tentava di rubare all’interno di una lavanderia, arrestato dalla Polizia di Stato. 

Nelle prime ore della mattina di oggi, il personale della Polizia di Stato di Rimini ha tratto in arresto un uomo italiano per il reato di tentato furto aggravato in concorso.

Nello specifico, alle ore 4.50, una volante della Questura di Rimini è intervenuta in via tripoli poiché al 112 è arrivata una chiamata dove veniva segnalata la presenza di un uomo all’interno di una lavanderia, a quell’ora ancora chiusa al pubblico.

Giunti sul posto, i poliziotti hanno trovato subito l’uomo segnalato, bloccandolo nell’immediatezza.

Inoltre, gli agenti hanno constatato che la porta di vetro dell’ingresso presentava evidenti segni di scasso, molto probabilmente dovuti alla forzatura effettuata dal soggetto per introdursi all’interno, per poi asportare merce e soldi.

In considerazione dei fatti accaduti, l’uomo è stato tratto in arresto in attesa del rito direttissimo che si terrà in data odierna.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy