San Marino alle Paralimpiadi, aperti ufficialmente i Giochi

Aperte ufficialmente a Londra le Paralimpiadi 2012. Per la prima volta San Marino alla sfilata.

A testa alta, con grande emozione ma
soprattutto tanta fierezza. Così la delegazione sammarinese ha sfilato mercoledì
sera nella Cerimonia di Inaugurazione dei XIV Giochi Paralimpici, che si
preannunciano come i più seguiti di sempre con 4.200 atleti provenienti da 166
Paesi. Tra questi, per la prima storica volta, anche San Marino, rappresentata
dall’atleta Christian Bernardi, il quale con orgoglio ha fatto sventolare la
bandiera biancazzurra (ricevuta dai Capitani Reggenti Italo Righi e Maurizio
Rattini) all’Olympic Stadium di Londra, che diciassette giorni dopo la chiusura
dei Giochi Olimpici ha riacceso le sue luci per l’apertura delle Paralimpiadi.
Insieme a lui, Daniela Veronesi, presidente del Comitato Paralimpico Sammarinese
e capo missione, il tecnico Massimo Meca e l’assistente sanitario Beatrice
Ricetti, tutti negli eleganti abiti di rappresentanza griffati Salvatore
Ferragamo.

Ad applaudirli in tribuna anche il Segretario di Stato allo
Sport, Fabio Berardi (affiancato da Alessandra Renzi), il segretario generale
del Cons, Eros Bologna e i membri del direttivo del Cps (sopra il palco dello
stadio faceva bella mostra il vessillo del Titano), con in testa il vice
presidente Daniela Del Din e il segretario generale Xiomara Munoz, con ospite
speciale Mirco Tomassoni per essere stato il primo Capitano Reggente (Capo di
Stato) disabile di San Marino.

Leggi

comunicato CPS

comunicato Turismo

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy