San Marino. Angela Venturini risponde a Mario Venturini e parla di sepolcri imbiancati. Antimafia

Angela Venturini (Moderati), nell’ambito delle polemiche sull’antimafia –  che a San Marino dovrebbe concludere i lavori il mese prossimo –  risponde a Mario Venturini, Alleanza Popolare, il quale aveva reagito pesantemente alle affermazioni rilasciate nel corso  di una  conferenza stampa.

Lungi da me l’idea di delegittimare le istituzioni. Ho sempre portato il massimo rispetto verso di esse, non necessariamente corrispondente al livello di considerazione nei confronti di chi, temporaneamente, le rappresenta.
L’accanimento terapeutico verso la Commissione Antimafia rispecchia un modus operandi che avrebbe potuto essere evitato semplicemente pubblicando gli atti nel momento in cui tutti gli organismi istituzionali sono decaduti.
Ciò non toglie che, una volta che si potranno vedere i risultati, si possa chiedere eventualmente ammenda per dubbi legittimamente espressi. Anche perché la questione morale è ben più vasta e profonda rispetto alle vicende attualmente sotto indagine. Ma sugli altri aspetti, tutto tace e, francamente, di sepolcri imbiancati non c’è proprio bisogno.
Angela Venturini
(comunicato stampa)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy