San Marino. BSM ha ospitato a Villa Manzoni il Consiglio della Federazione BCC

SAN MARINO. Si è tenuto oggi presso Villa Manzoni il Consiglio Regionale della Federazione BCC dell’Emilia Romagna.  

È  stata Villa Manzoni, il fiore all’occhiello dell’Ente Cassa di Faetano e Gruppo Banca di San Marino, la cornice del Consiglio Regionale della Federazione BCC dell’Emilia Romagna tenutosi lo scorso lunedì 24 febbraio. La Federazione BCC Emilia Romagna abbraccia un territorio che va da Rimini a Piacenza, interessando ben 20 realtà bancarie, banche con un comune denominatore e uguali radici; radici appartenenti anche a Banca di San Marino, da sempre aderente alla famiglia del Credito Cooperativo. Momento fondamentale durante la giornata, l’udienza con gli Ecc.mi Capitani Reggenti, alla quale hanno partecipato, oltre ai vertici di Banca di San Marino e della Fondazione e ai Presidenti delle banche associate, il Presidente della Federazione, ing. Giulio Magagni, ed il Direttore Generale, dott. Daniele Quadrelli, personaggi di rilievo della realtà creditizia italiana. “La relazione di Banca di San Marino con il mondo del Credito Cooperativo” ha evidenziato il Presidente Giuseppe Guidi, “è importante per molte finalità, non ultima quella di favorire un uno stretto monitoraggio della normativa italiana sul governo delle banche, che, pur non rappresentando un riferimento diretto, rimane comunque per il sistema finanziario sammarinese un importante specchio di comportamento”. 

Comunicato Stampa


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy