San Marino. Caccia al pensionato dei ‘picciarel’

La Tribuna Sammarinese: Multe agli artigiani in pensione trovati a far piccoli lavoretti, lo sfogo di uno di loro / “Caccia al pensionato artigiano”

Multato dallo Stato se trovato a far qualche lavoretto di piccola manutenzione, è la testimonianza di un artigiano in pensione, che ha deciso di scriverci il suo sfogo: “In questo Paese regna una democrazia di questo tipo: ci sono dei “poveracci”, dichiarati dalla stampa nostrana, che percepiscono una pensione di 5, 6, 7mila euro al mese, con il benestare dei sindacati. E ci sono dei “ricchi” artigiani che prendono poco più di 1.000, 1.200, 1.400 euro al mese, ed il Governo ha fatto una legge proprio contro questi pensionati. Se infatti questi vengono presi a far qualche lavoretto (detto più comunemente “picciarel”) di qualche ora, o mezza giornata, a gente che si ha in amicizia, o che ti conosce da quando eri in attività, ecco allora ti portano via una mensilità di pensione, oltre ad una multa….” 

 

 



Webcam Nido
del Falco

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy