San Marino. Chiesto il rinvio a giudizio per Sido Bonfatti, presidente di Scudo Investimenti

Carim, chiesto il rinvio a giudizio per Sido Bonfatti per aggiotaggio. Sul Titano ha liquidato il Cis-Bns, teste della Commissione di inchiesta e ancora oggi presidente del Cda di Scudo

ANTONIO FABBRI – Ne danno notizia i giornali riminesi: il Pm Luca Bertuzzi ha chiesto il rinvio a giudizio per aggiotaggio di Sido Bonfatti, reato che avrebbe commesso quando era alla guida della Cassa di Risparmio di Rimini (Carim), tra il 2014 e 2015. Sul Titano nell’ultimo periodo, mentre in Italia era in corso l’indagine nei suoi confronti, è stato nominato amministratore straordinario e liquidatore di Banca Cis, prima, e di Banca Nazionale sammarinese. Non solo. Bonfatti è ritenuto anche uno dei testimoni chiave della Commissione di inchiesta e, ad oggi, è ancora presidente del Consiglio di Amministrazione di Scudo Investimenti, soggetto autorizzato da Bcsm che risulta ancora attivo. (…)

Articolo tratto da L’Informazione di San Marino

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy