San Marino. Coronavirus, Tim dona 15mila euro alla Protezione Civile

Donati 15.000 euro alla Protezione Civile per l’acquisto di materiale sanitario, affiancandosi così nella sua difficile e impegnativa battaglia contro il virus.

È il bel gesto solidale compiuto da Tim San Marino, sottolineando in una nota che è “indispensabile l’impegno di tutti a sostegno delle istituzioni oggi in prima linea nel tentativo di contrastare l’emergenza da Covid-19 nel nostro Paese”.

“Nel quotidiano, c’è chi combatte questa guerra in trincea: medici, rianimatori, infermieri e tutto il personale dell’Ospedale che accoglie gli ammalati colpiti dal virus. In un momento così drammatico, queste persone non possono essere lasciare sole: è da loro che dipende la sicurezza dei cittadini ed in particolare di coloro che hanno contratto questo virus – si legge nel comunicato -. In questo contesto Tim San Marino, in qualità di azienda profondamente radicata nel territorio, oltre che assicurare ai cittadini e alle istituzioni del Paese il proprio supporto garantendo la piena efficienza delle reti di telecomunicazioni, sente il dovere di sostenere con un gesto di vicinanza morale e materiale chi è impegnato nell’arginare e respingere la pandemia”.

“Con il contributo di tutti vinceremo insieme questa battaglia”, chiosa Tim San Marino.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy