San Marino. Corrado Carattoni riconfermato Presidente dell’Aeroclub

Si è svolta ieri, sabato18 aprile, a Torraccia presso l’Aerodromo, l’Assemblea dell’Aeroclub San Marino per il rinnovo delle cariche sociali.

Al vertice dell’Aeroclub è stato confermato, all’unanimità, il Presidente uscente, Corrado Carattoni, mentre sono stati chiamati a comporre il Consiglio Direttivo: Edgardo Casali, Carlo Lonfernini, Marco Mularoni, Gian Franco Terenzi, Bruno Ugolini e Lorenzo Zoffoli.
Il Collegio dei Probi Viri sarà composto dal Com. Franco Lorenzi, da Maurizio Taddei e Athos Gattei, mentre Revisori dei Conti sono stati eletti: Marco Valentini, Marino Maroncelli e Roberto Rinaldi.
Il Presidente Carattoni, nel ringraziare l’Assemblea per la rinnovata fiducia, ha posto l’accento sull’importanza del momento storico che sta vivendo l’Aviazione sammarinese. Il Governo della Repubblica ha infatti dichiarato il sito di Torraccia, “Aeroporto di interesse nazionale” e l’Aeroclub, da sempre fautore dello sviluppo aeronautico nel nostro Paese, è fortemente impegnato, assieme alla San Marino International Airport, a dotare nei tempi più brevi la pista di Torraccia, che attualmente gestisce per conto dello Stato, di tutti i servizi necessari a rendere la struttura un piccolo ma funzionale Aeroporto.
“L’Aeroclub rappresenta, per San Marino, lo sviluppo dell’Aviazione negli ultimi trent’anni”. Ha affermato Carattoni, “nulla si sarebbe sviluppato nel Paese senza la nostra spinta, il nostro lavoro e il nostro entusiasmo. In questo momento così importante noi continueremo ad esserci e ad operare perché nessuno possa fermare questo sviluppo, così vitale per un Paese moderno.”
[c. s.]

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy