San Marino. Diversiàmoci: al Teatro Nuovo 160 bambini della Scuola Primaria per ‘Io femmina, e tu?’

Domani al Teatro Nuovo di Dogana circa 160 bambini della Scuola Primaria della Repubblica assisteranno allo spettacolo teatrale ‘Io femmina, e tu?’, terzo appuntamento di Diversiàmoci, percorso teatrale che si inserisce nel contesto di “Teatro e cittadinanza”.

IO FEMMINA E TU? – brevario comico poetico sugli stereotipi di genere è una produzione teatrale della Fondazione Sipario Toscana Onlus – Teatro Stabile di Innovazione con Federico Raffaelli e Laura Rossi per la regia di Letizia Pardi e Francesca Pompeo. Lo spettacolo  intende insegnare ai bambini la parità di genere: non conta nascere maschio o femmina, l’importante è essere se stessi. In scena, un ring allestito sul palco, dove i due protagonisti, Laura e Federico  si allenano tra guantoni, sgabelli e asciugamani. E’ un allenamento fisico ma anche alla vita. Giocano a invertire i ruoli. Federico prova a tenere in braccio un bambino immaginario, mentre carica la lavatrice, stira una camicia, pulisce il bimbo grande che si è versato il succo addosso e controlla il ragù che cuoce lentamente sul fornello, interrotto dal postino che suona alla porta e da un telefono che squilla. Il risultato garantisce tante risate ma è anche una lezione giocosa sulle differenze e le relazioni rispettose, contro soprusi e bullismo. (…)

Leggi il comunicato Ufficio Attività Sociali e Culturali



Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy