San Marino in fatture false in Veneto, operazione Chalet. Galan, ‘doghessa’ Minutillo e Colombelli, console di San Marino

Si apprende da Smtv San Marino  che sono in corso sviluppi  in merito alla indagine sul  giro  di fatture false scoperto  nel Veneto nel luglio scorso  con implicazioni nella Repubblica di San Marino. Coinvolti personaggi dell’entourage dell’ex Ministro  ed ex Governatore del Veneto Giancarlo Galan. 

Arresti a catena in Veneto per un giro di fatture false milionario. Tra le
persone fermate anche l’ex segretaria dell’ex governatore del Veneto, Giancarlo
Galan. Coinvolta una società sammarinese, ma il Procuratore di Venezia ringrazia
la collaborazione con la Repubblica. In manette anche
Piergiorgio
Baita
,
amministratore delegato di Mantovani costruzioni, e Nicolò Buson, responsabile
amministrativo Mantovani. Con loro infine
William
Colombelli
, presidente della
sammarinese
Bmc
Broker
nonché console a disposizione di San Marino
.

Leggi per i particolari un articolo di Roberta Polese, Il Fatto Quotidiano

Leggi per i dettagli un articolo di Alessandro Tic, bassano.net

 Leggi per la collaborazione delle autorità sammarinesi alle indagini della operazione denominata Chalet

Leggi inoltre

San Marino. La fuga ‘privata’ di Galan. La Tribuna Sammarinese

Da Bcs a Banca Centrale. Giuseppe Maria Morganti, La Tribuna Sammarinese

San Marino, Il Governo e Galan. La Tribuna Sammarinese

Ultimo aggiornamento alle ore 20.40

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy