San Marino-Italia. Sottoscritta l’intesa tecnica sulla contraffazione monetaria

Pasquale Valentini, segretario di stato per gli Affari Esteri, unitamente a Gian Carlo Venturini, segretario di stato per gli Affari Interni, ha accolto oggi, a Palazzo Begni, il Direttore del servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia, Gennaro Capoluongo, accompagnato dal Col. della Guardia di Finanza Francesco Fallica, Direttore III divisione Interpol.

(…) Al termine dell’incontro, i Direttori Faraone e Capoluongo hanno siglato un’Intesa tecnica tra la Direzione Centrale della Polizia Criminale del Dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno della Repubblica Italiana e l’Ufficio Centrale Nazionale Interpol della Repubblica di San Marino sullo scambio di informazioni in materia di contraffazione monetaria.

L’Intesa permette di adempiere agli obblighi previsti dalla Convenzione Monetaria in vigore dal 2012 tra l’Unione europea e San Marino, che stabilisce la messa in atto di idonee misure per la protezione dell’Euro dalla contraffazione e lo scambio di informazioni con Europol per mezzo dell’Italia. Attraverso l’Intesa oggi sottoscritta l’Italia, che già fornisce a San Marino un prezioso e fondamentale sostegno nelle attività di antifalsificazione, avvicina San Marino all’Agenzia di Polizia Europea, con la quale al momento non è possibile sottoscrivere un accordo, essendo San Marino paese terzo rispetto all’UE. (…)

Leggi il comunicato Segreteria di Stato Affari Esteri






Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy