San Marino. La Serenissima: “Duro scontro nel CdA di Carisp”

La Serenissima. Cassa di Risparmio, verso la gestione diretta degli “Npl” detenuti dalle società di Delta

Gestione alle porte, dopo la controversa vendita degli Npl in pancia a Delta – decisione a suo tempo che suscitò un duro scontro politico – per una seconda trance di “non performing loans”, ovvero dei crediti deteriorati in pancia ad una delle società partecipate da River Holding, la società italiana controllata da Cassa di Risparmio che, fra gli altri, controlla anche Delta. Sarà probabilmente questo progetto di gestione diretta al centro dell’assemblea, in videoconferenza, degli azionisti di Cassa di Risparmio fissata per oggi alle 17.30. Una riunione in cui figura all’ordine del giorno, dopo la sostituzione di un membro del CdA, l’accordo di ristrutturazione dei debiti del Gruppo Delta, nonché non meglio precisati “aggiornamenti sulle varie proposte di gestione degli attivi delle tre ex-finanziarie” dello stesso gruppo. La decisione su come trattare questa ennesima trance di crediti deteriorati ha generato, nei mesi scorsi, più di una tensione interna al Cda fra chi spingeva per la cessione a terzi e chi, invece, spingeva per la gestione diretta degli stessi con l’obiettivo di fare una plusvalenza. (…)

Articolo tratto da La Serenissima

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy