Criticità nella sanità di San Marino, le opposizioni chiedono una convocazione urgente dei vertici Iss in commissione

“La sanità è totalmente fuori controllo”.

Così scrivono, in un comunicato congiunto, le forze di opposizione Libera e Repubblica Futura, alle quali si aggiunge anche la consigliera Grazia Zafferani del Gruppo Misto.
La nota prosegue: “Alle forti criticità riscontrate nell’ambito del nostro servizio socio-sanitario dagli assistiti Iss, in particolare, su singoli reparti specialistici e alle difficoltà sostenute e denunciate a più riprese anche da associazioni di volontariato presenti sul nostro territorio e dall’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di San Marino, si aggiungono le continue spese e consulenze folli che diventano incomprensibili ai più quando non si ha un reale riscontro concreto presso l’Ospedale.
Per non parlare della situazione della medicina di base, dove è diventato impossibile interloquire con il proprio medico di riferimento, nonostante la riorganizzazione con la centrale operativa territoriale che però non sta funzionando.
Infine il progetto del nuovo Ospedale. Che fine ha fatto?
Questi elementi – conclude il comunicato – hanno portato i commissari di opposizione insieme al consigliere del Gruppo Misto Grazia Zafferani a richiedere al Presidente della Commissione IV la convocazione di una seduta urgente della stessa commissione, “Riferimento del Segretario di Stato alla Sanità e audizione del Comitato Esecutivo dell’Iss circa le criticità esistenti nella sanità sammarinese”, per poter audire il Comitato Esecutivo dell’Iss per le ragioni che abbiamo descritto e per svolgere un confronto proficuo al fine di essere raccordati, come politica ed istituzioni, rispetto all’attività svolta dalla governance dell’Iss”.
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy