San Marino. “Mappe per l’invisibile”: al via il laboratorio teatrale

Gli Istituti Culturali – Arti performative e il Centro di Ricerca e Didattica Teatro e Cittadinanza dell’Università degli Studi della Repubblica di San Marino sono lieti di annunciare l’avvio di un percorso di laboratorio teatrale rivolto a ragazze e ragazzi sammarinesi o residenti, iscritti alle scuole superiori o ai centri di formazione professionale di San Marino o del circondario condotto dalla formatrice Alice Toccacieli.

Lo riporta un comunicato stampa. “Obiettivo del laboratorio è utilizzare il linguaggio teatrale come principale strumento di ricerca coinvolgendo le ragazze e i ragazzi interessati a conoscere i linguaggi del teatro e a sperimentare un nuovo e diverso modo di condividere un percorso comune. Alice Toccacieli, dott.ssa in Discipline dello Spettacolo dal Vivo, regista e formatrice teatrale, co-fondatrice dell’Associazione Culturale Luoghi Comuni di Fermignano(PU), racconta il progetto di laboratorio con queste parole:

“Noi siamo Città Invisibili,

nel senso che qualcuno non ci vede

e nel senso che dentro di noi ci sono spazi che ancora non abbiamo esplorato

e altri che preferiamo non esporre alle visite altrui.

Come si fa a farsi mappa? Affinché altri possano sceglierci come approdo.

Mi interessa che troviamo il modo di farlo abitando la distanza fisica che in questo momento è la dimensione più radicale che ci tocca di vivere. L’altro c’è anche se non è attaccato a me, è presente, spesso è presente anche quando è assente ed è questo spazio di connessione che proveremo a sperimentare”

Destinatari del progetto: il progetto si rivolge a tutte le ragazze e i ragazzi che frequentano le scuole superiori e i centri di formazione professionale di San Marino e del circondario, cittadini o residenti, che sentono l’esigenza di approfondire il linguaggio teatrale come strumento di conoscenza per sviluppare nuove forme di partecipazione attiva.

Durata: Il percorso si svilupperà attraverso 10 incontri di laboratorio della durata di due ore ciascuno a cadenza settimanale a partire dal mese di aprile 2022 e si articolerà nel modo seguente:

lunedì 21 febbraio 2022 ore 17.00/18.00 – presentazione del progetto e ritiro quote di iscrizione, presso il Cinema Teatro Concordia di Borgo Maggiore. Durante l’incontro di presentazione verranno comunicate informazioni sulle date di laboratorio che si svolgerà nei mesi di aprile e maggio. Per partecipare all’incontro di presentazione e al laboratorio è necessario avere le documentazioni sanitarie previste dal Decreto – Legge 14 gennaio 2022 n. 3.

Quota di partecipazione: Euro 20,00  (venti/00) per l’intero laboratorio; la quota potrà essere versata lunedì 21 febbraio p.v. al termine della presentazione del progetto.

Il progetto è curato dagli Istituti Culturali – Arti performative e dal Centro di Ricerca e Didattica Teatro e Cittadinanza dell’Università degli Studi della Repubblica di San Marino.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy