San Marino. Operazione Heavy Metal: indagate 30 persone per traffico rifiuti pericolosi. L’informazione

L’informazione di San Marino:
Traffico Rifiuti
pericolosi anche da
San Marino a Rimini
/

L’operazione Heavy Metal, della Polizia municipale
e della Gdf Guardia di Finanza, ha portato all’indagine
su 30 persone e 14 mezzi sequestrati 

SAN MARINO-RIMINI. Si chiude con un bilancio
di 30 indagati per
associazione a delinquere
finalizzata al traffico di
rifiuti pericolosi (metà
italiani, metà di origine
romena) e 14 mezzi
sequestrati, e con la bonifica
delle aree interessate,
l’indagine “Heavy metal”
condotta dalla Polizia
municipale e dal Reparto
aeronavale della Guardia
di Finanza di Rimini
.
(…) Parte
dei rifiuti, fanno sapere
gli inquirenti, “proveniva
anche dalla Repubblica di
San Marino
”. Dalle investigazioni
è anche emersa
“una rete di rapporti che
collegava diversi soggetti
(…)”.
Leggi l’intero articolo di L’informazione pubblicato dopo le 23
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy