San Marino. Per gli italiani con immobili qui, nuove norme dal governo Monti

Nuove norme dal governo Monti per gli italiani  con immobili nella Repubblica di San Marino – e paesi considerati similari – dal Governo Monti, che si è occupato non solo del  bollo sui conti correnti. Lo si apprende ancora da  Fabrizio Vedana di Italia Oggi.

(…) Il ddl Stabilità, ancora una volta modificando l’articolo 19 del decreto Salva
Italia del dicembre scorso, ha poi previsto importanti modifiche alla neo
istituita Imposta sul valore degli immobili all’estero (trattasi della
cosiddetta Ivie). Con le modifiche introdotte dal ddl Stabilità si prevede che
l’Ivie sia pari allo 0,4% (anziché lo 0,76%) nel caso in cui l’immobile sia
adibito, anche se detenuto all’estero, ad abitazione principale. Tale
agevolazione (applicazione dell’imposta nella misura dello 0,4% anziché nella
misura ordinaria dello 0,76%) non viene quindi più limitata ai soli soggetti che
prestano lavoro all’estero per lo Stato italiano, per una sua suddivisione
politica o amministrativa o per un suo ente locale e alle persone fisiche che
lavorano all’estero presso organizzazioni internazionali cui aderisce l’Italia
la cui residenza fiscale in Italia sia determinata, in deroga agli ordinari
criteri previsti dal Testo Unico delle imposte sui redditi, in base ad accordi
internazionali ratificat
i. (…)

Leggi l’articolo per intero di Fabrizio Verdana, Italia Oggi

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy