San Marino. Rovereta 14/10/1957. Il punto di Paolo Forcellini, Lo Stradone

Paolo Forcellini – Lo Stradone: Rovereta 14/10/1957

Il giorno 11 ottobre il Governo del Palazzo dichiara di cedere alla sopraffazione e di cessare da ogni resistenza, facendo offerta di questo sacrificio al bene supremo della Patria. In contemporanea la Reggenza emana un decreto per lo scioglimento della Milizia Volontaria istituita il 1° ottobre. Il 14 ottobre, con un grandissimo concorso di gente, il Governo Provvisorio lascia Rovereta e sale sul Titano e si insedia nel Palazzo Pubblico. Apre il corteo una grande bandiera della Repubblica a riprova della volontà della nuova maggioranza politica di far ritornare da subito il paese alla normalità. La grande bandiera, dopo la tappa nel Palazzo Pubblico, è portata ancora in corteo in Pieve come segno di ringraziamento al Santo e come impegno di tutti i sammarinesi davanti al Santo a non far più correre al paese simili rischi.

Leggi anche ‘I fatti di Rovereta‘ di Marino Cecchetti


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy