San Marino Telecom, sabotaggio. Della Balda (AD): ‘Ce l’hanno con la liberalizzazione del servizio’

Lucia Rughi, Corriere Romagna – San Marino: Della Balda: «Un’azione stile commandos» / L’amministratore delegato di Prima commenta il raid natalizio a quattro ripetitori / «L’azienda non c’entra, ce l’hanno con la liberalizzazione del servizio di telefonia» 

[…]

Il sabotaggio alla
rete dei ripetitori di San
Marino Telecom
(Prima)
non è stata opera di
teppisti o una ragazzata
qualunque. «Piuttosto
siamo di fronte a un’azione
coordinata stile
commandos – dice Andrea
Della Balda amministratore
delegato di
Prima – ma quel che più
ci preoccupa oltre al
danno tecnico ed economico
è il messaggio contenuto
nell’atto vandalico.
Qualcosa che ragionevolmente
ha a che vedere
con la liberalizzazione
del servizio di telefonia;
non c’entra l’azienda
».

Ostruzionismo nello
sviluppo del Piano strategico
delle Telecomunicazioni
recentemente sostenuto
dal Governo
sammarinese nella finanziaria.
Appare questo
il movente primario
del sabotaggio più credibile.
Un cambiamento
quello contenuto nella finanziaria
auspicato da
Prima che si è vista negli
anni soggetto svantaggiato
rispetto alla concessione
delle licenze e
proprio per questo più
volte aveva minacciato
azioni legali nei confronti
dello Stato.

[…]

 

ASCOLTA IL GIORNALE RADIO DI OGGI

OGGI I GIORNALI PARLANO
DI

Webcam
Nido del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di
storia

SCARICA L’APPLICAZIONE DI LIBERTAS SU IPAD IPHONE E ANDROID

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy