San Marino. Tempo di sacrifici, appello dell’Usl

In un periodo di crisi in cui già si cominciano a contare le prime vittime, l’Usl lancia un appello all’imprenditoria seria:

non smettere di crederci , continuare a scommettere sul Paese, sulle sue opportunità, sulle persone che lavorano con voi e con cui avete condiviso il periodo più florido dell’economia di San Marino. Il Paese d’altra parte deve essere in grado di rispondere con prontezza alle istanze che pervengono dalla parte datoriale e predisporre tutti gli strumenti finalizzati a salvaguardare il mondo del lavoro: tra questi, la necessità di rivedere i meccanismi di accesso al lavoro, con maggiore snellezza e capacità di risposta alle esigenza delle imprese immediata in termini di assunzioni; una rivisitazione di alcuni istituti contrattuali e la possibilità di predisporre piani aziendali mirati, che tengano in giusto conto le nuove dinamiche del mercato del lavoro su scala mondiale, da discutere e attuare in accordo con le rappresentanze sindacali.

Leggi il comunicato
Usl

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy