San Marino. Ubriaco e drogato minaccia di morte poliziotti e sanitari: denunciato. L’informazione

L’informazione di San Marino: Ubriaco e drogato minaccia di morte poliziotti e sanitari / Albanese denunciato

È un cittadino albanese ma residente a San Marino da svariati anni l’uomo che qualche sera fa, durante dei controlli effettuati dal pronto intervento della polizia civile e mirati a prevenire i reati in genere, è stato denunciato in stato di libertà perché trovato alla guida in stato di alterazione psicofisica con tasso alcolemico 5 volte superiore alla norma e sotto effetto di cocaina.

L.L 38enne, con precedenti specifici e già noto alle cronache (operazione antidroga denominata “Titano” e condotta l’estate scorsa dalla squadra mobile di Rimini), era alla guida della propria auto e aveva nella propria disponibilità un tubo metallico e un coltello a serramanico, oggetti quindi atti ad offendere. Non solo. L’uomo, al controllo degli agenti della polizia civile, si è mostrato violento e pericoloso. Vista l’aggressività gli agenti della polizia civile, in collaborazione con la gendarmeria, lo hanno accompagnato all’ospedale di stato per i prelievi di rito. Lì l’uomo, anche in presenza dei sanitari, ha continuato a minacciare e oltraggiare gli operatori di sicurezza. Il 38enne ha proseguito con i suoi scatti d’ira ed ha iniziato a tirare pugni contro la porta del pronto soccorso arrivando addirittura a minacciare di morte, anche in lingua albanese, gli agenti (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy