San Marino. Unificazione case di riposo a Fiorina, Csdl: ‘Quali tempi per l’accorpamento?’ L’informazione

L’informazione di San Marino: Case di riposo, Csdl: “Quali tempi per l’accorpamento?”

Unificazione delle due case di riposo a Fiorina e riforma del sistema pensionistico: sono i due temi trattati nella riunione di mercoledì dal direttivo della Fups-Csdl. Per quanto riguarda il primo punto la Fups chiede di conoscere con certezza i tempi dell’accorpamento, sul secondo invece è stata ribadita la necessità di riforma del sistema pensionistico. Il direttivo ha fatto anche un riferimento all’approvazione della legge sulla Rappresentatività, sottolineando “che si tratta di un’importante vittoria per i lavoratori, per la democrazia e per la coesione sociale”.

Sull’accorpamento delle case di riposo a Fiorina sono stati ribaditi due punti: “che la casa di riposo unificata sarà a gestione Iss, e che tutti gli ospiti di Cailungo saranno trasferiti nella nuova sede”. Si stanno formando – scrive la Fups-Csdl- , dei comitati composti dai familiari degli ospiti, i quali hanno inviato due lettere alla direzione Iss e ai sindacati, evidenziando le stesse criticità già esposte da noi”. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy