San Marino. Upr in soccorso di Bene Comune? Non proprio. Corriere Romagna San Marino

Giovanni Lonfernini di Unione per la Repubblica su Corriere Romagna San Marino  afferma  che il suo partito  non ha goduto affatto di sponsor illustri – Gabriele Gatti? – come da certe parti si era fatto intendere  e anticipa  come il suo partito si rapporterà a San Marino bene comune, vincitrice, di misura, delle  elezioni di domenica scorsa.

(…)  Lonfernini è
il primo che lo dice a chiare lettere, ma le
voci si erano rincorse nel paese, specie
dopo il duro comunicato di ieri di Ap. «Le
loro parole – azzarda il leader di Upr – non
possono essere riferite a forze di opposizione
visto il risultato elettorale; quando
parlano di clientelismo, si riferiscono al
proprio alleato, col quale hanno però condiviso
il passato quadriennio».

Insomma,
secondo Giovanni Lonfernini, in vista potrebbero
esserci tensioni e mal di pancia, ma «il
mio auspicio è che, nonostante la maggioranza
risicata, Bene comune sia in grado
di esprimere una squadra di governo nel
più breve tempo possibile».

L’emergenza,
infatti, non s’è attenuata e i nodi da affrontare
sono tanti. Per questo, Upr e Socialisti
sono pronti a una sorta di “governo ombra”: «Non siamo in un sistema bipolare,
ma siamo comunque la coalizione
che ha ottenuto il 22% dei voti: dovremmo
strutturarci bene in Consiglio.

Nelle
prossime settimane lavoreremo per l’istituzione di un tavolo tecnico, fra politica,
forze sociali e categorie economiche». Un
pensiero al suo collega di partito, Pier
Marino Menicucci, ex volto storico della
Dc, “bocciato” dal voto: «Sono dispiaciuto
del suo risultato, ma sono sicuro continuerà
a fornire grande contributo nell’interesse del movimento»
.

 

Leggi

la
ipotesi di La Voce di Romagna

la
ipotesi di La Tribuna Sammarinese

la
ipotesi di Smtv San Marino

Guarda

Risultati elezioni,
composizione nuovo
consiglio
, voti
candidati
lista per lista

Puoi vedere anche i voti
riportati dai singoli candidati zona per zona

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy