Sarebbe sfumata la candidatura Matilde Carla Panzeri in Banca Centrale di San Marino

Anche la candidatura di Matilde Carla Panzeri, ex funzionario della Banca d’Italia, alla Presidenza di Banca Centrale della Repubblica di San Marino pare essersi dissolta senza mai divenire proposta né ufficiale né ufficiosa del governo sammarinese
Lo riferisce Antonella Zaghini di La Voce di Romagna – San Marino: ‘ a pochi giorni dalla formalizzazione anche Panzeri non accetta la investitura quasi fosse una poltrona scomoda.

Il nome della Panzeri era circolato dopo il ritiro della candidatura del prof. Rainer Masera, l’unica annunciata ufficialmente dal Governo e ritirata in Consiglio Grande e Generale su richiesta di Gabriele Gatti, Segretario di Stato alle Finanze, con le motivazioni e le ragioni lì espresse.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy