Spesi dall’Ausl Romagna 350 milioni di euro in 2 anni per i “costi” del Covid-19

Ausl, i tragici conti del Covid: in 2 anni una spesa da 350 milioni

ADRIANO CESPI – “Due anni pesantissimi, drammatici, che hanno messo a dura prova l’intera struttura sanitaria. E dai quali siamo riusciti a venirne fuori grazie agli enormi sacrifici compiuti dai nostri medici, infermieri, ausiliari, amministrativi. Due anni che hanno evidenziato capacità professionali, organizzative, tecniche, indiscutibili della sanità pubblica romagnola e di cui i cittadini dovrebbero andare fieri”. Il direttore generale dell’Ausl Romagna, Tiziano Carradori, prima di esaminare dati e costi economici legati alla lotta al Covid e di fare il punto sul post-pandemia, vuole riconoscere il grande lavoro compiuto dal personale sanitario “che, in nome della cura dei malati, ha messo in gioco anche la propria vita”. “Quanto abbia inciso il contrasto al virus sul sistema sanitario della Romagna – spiega Carradori – lo possiamo facilmente misurare correlando le spese sostenute per la pandemia al bilancio consuntivo 2021. Ebbene, su un rendiconto totale di 2 miliardi e 600 milioni di euro, la voce costi-Covid ammonta a qualcosa come 208 milioni di euro, così suddivisi: 94,5 milioni per assumere nuovo personale, 1.800 tra medici e, soprattutto, infermieri, ausiliari, amministrativi, il resto per acquistare mascherine, macchinari, respiratori, e perfino per inserire in organico degli steward addetti alla sicurezza. Cifra, questa, che, nel previsionale 2022, si abbassa a 157 milioni di euro, di cui 81 milioni spesi per il personale”. Insomma, nel bilancio complessivo dell’Ausl Romagna, la lotta al virus pesa per un 10% circa. “Certo – conferma Carradori -, anche se, pian pianino, la situazione si sta normalizzando, visto il calo dei ricoveri nei reparti covid e, soprattutto, nelle terapie intensive”. (…)

Articolo tratto da Corriere Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy