Una esposizione qualificata di piante e fiori

Repubblica di San Marino – 22/23 Settembre 2007

Una esposizione qualificata di piante e fiori nella suggestiva cornice della più antica Repubblica del Mondo.
San Marino ospita la prima edizione di FLOREA, rassegna delle piante di prestigio, delle essenze difficilmente reperibili, dei fiori e delle colture provenienti anche da Paesi lontani.

All’ombra del Monte Titano, nel terzo week-end di settembre: sabato 22 e domenica 23, dalle ore 9 al tramonto l’esposizione più colorata e suggestiva, dedicata agli estimatori del verde, ai professionisti del giardinaggio, ai progettisti delle aree verdi sia pubbliche che private.

In uno spazio di grande impatto visivo verranno allestiti stand in cui vivaisti e produttori del settore, provenienti da tutta Italia, presenteranno le loro migliori proposte (piante insolite, piante officinali, peonie, rose, orchidee, camelie, fruttiferi, ortive, zafferano).

Tra di loro Pedro Minto di “Raziel” con la sua infinita offerta di bulbi di tutto il mondo, i rosai da giardino a cespuglio di Sandro Glorio, le piante aromatiche e gli arbusti rampicanti dell’azienda Angelo Paolo Ratto.

Ma Florea è anche momento di confronto fra studiosi ed esperti del settore. In collaborazione con l’Aiapp, l’associazione italiana degli architetti ambientalisti, si terrà un’interessante conferenza dal titolo “PAESAGGI IN MOVIMENTO”, attraverso la quale ci si propone di analizzare il cambiamento del paesaggio che ci circonda, la percezione della natura in relazione agli stili di vita, il modificarsi del paesaggio in funzione delle stagioni, dell’urbanizzazione, delle grandi infrastrutture. Relatori della conferenza due illustri architetti/paesaggisti Aiapp: Giuseppe Provasi e Cesare Micheletti.

Interessante sarà anche la conferenza del professor Augusto Tocci, Presidente dell’Istituto Italiano di Selvicoltura di Arezzo, apprezzato conduttore di una rubrica personale sul programma televisivo di Rai Uno, Linea Verde.
Il professor Tocci da anni si occupa del bosco e dei suoi prodotti, dell’utilizzo delle piante e delle radici in cucina, consegnandoci una nuova visione della gastronomia italiana.

Altro momento qualificante della mostra mercato lo spazio dedicato alla didattica, denominato “Piccoli Giardinieri”. Sarà curato dagli esperti dell’Osservatorio naturalistico della Valmarecchia ed insegnerà ai giovanissimi a conoscere le piante, l’arte del giardinaggio, del travaso, dello svasamento, della semina e altro ancora. Una occasione per trasferire conoscenza e passione.

Florea sarà dunque un appuntamento dedicato all’incontro tra cultori e appassionati di verde con le collezioni e le novità dei migliori vivaisti italiani.

Nel corso della mostra mercato i visitatori potranno acquistare, fra gli altri, piante a fioritura autunnale, con bacche ornamentali, decorative per la foglia, alberi a colorazione autunnale, piante aromatiche, da frutta e da orto, bulbi, tuberi e rizomi a fioritura primaverile, sementi rare, prodotti biodinamici per la cura del giardino.

Una stagione chiave, quella autunnale, per i rinnovi e le preparazioni per il giardino dell’anno successivo, un momento perfetto per acquistare rari e antichi prodotti dell’orto e del frutteto, spesso molto complicati da trovare.

L’ingresso alla manifestazione prevede un biglietto di euro 3
I bambini sotto i 12 anni non pagano e sono previste riduzioni per i gruppi.

info:
inout trade srl – Via Olivella, 54 – Serravalle – Repubblica di San Marino
Tel. 0549 – 960566 – Fax 0549 – 954068
e-mail: inout.trade@omniway.sm

www.eventisanmarino.com

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy