Unione Donne Sammarinesi soddisfatta per il parco intitolato ad Emma Rossi

Unione Donne Sammarinesi esprime soddisfazione per l’approvazione in Consiglio dell’istanza d’Arengo richiesta dell’Associazione Emma Rossi che chiedeva di intitolare l’attuale Parco del Monte Cerreto alla compianta sammarinese.

“Emma – ricorda Uds – comincia giovanissima il suo impegno politico e civile ed il suo attivismo per l’emancipazione delle donne. Verso la fine degli anni ’70 diventa una leader dell’UDS, porterà poi il suo importante contributo in molteplici campi del sociale. Tra questi ricordiamo l’istituzione degli asili nido, e durante il Referendum del 1982 per il diritto al mantenimento della cittadinanza delle donne sammarinesi in caso di matrimonio con cittadino straniero.

Nonostante la giovane sammarinese muovesse in primi passi in una società molto conservatrice e restia al cambiamento, la sua determinazione e tenacia l’hanno aiutata a non arrendersi mai. Negli anni Emma Rossi si è costruita una carriera nella storia della politica e del femminismo sammarinese, grazie all’indiscussa capacità di unire passione e competenza alla sensibilità di uno spirito forte sempre al servizio della collettività” conclude l’Unione donne.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy