Quando,dove e come si vota

QuandoSi vota  domenica 4 giugno 2006  dalle ore 7 alle ore 20.
DoveSi può votare solo presso il seggio elettorale indicato nel proprio certificato elettorale.
Documenti essenzialiCertificato elettorale e documento di riconoscimento con foto(anche scaduto) rilasciato da un ufficio abilitato dello Stato.
Come si votaL’elettore che si rechi a votare, dopo avere espletato le formalità per il riconoscimento, ricevuta la scheda, deve recarsi nella cabina ove procede innanzitutto ad esprimere il voto di lista: a tal fine deve tracciare, con la matita copiativa, un segno sul contrassegno corrispondente alla lista prescelta o nel rettangolo che lo contiene.
Segnando il voto di lista, l'elettore può indicare i voti di preferenza per i candidati in numero non superiore a tre. Si ricorda che le preferenze espresse in numero superiore a tre comportano la nullità della scheda.
Il  voto di preferenza si esprime scrivendo, con la matita copiativa su ciascuna delle apposite righe tracciate al centro della scheda, il nome ed il cognome, o il solo cognome oppure il numero di lista o entrambi, dei candidati prescelti compresi nella lista votata. In caso di identità di cognome deve essere scritto il nome ed il cognome e, ove occorra, la data di nascita. Se il candidato ha due cognomi può essere scritto uno dei due solo se non vi sia possibilità di confusione tra piu' candidati. Qualora uno dei candidati non sarà designato con la chiarezza necessaria a distinguerlo da ogni altro candidato, quella preferenza sarà nulla.
Le preferenze saranno nulle se date a candidati di una lista diversa da quella votata.