lunedì 15 luglio 2019 07:45
RASSEGNA STAMPA

Finisca l'ambaradan mediatico

Finisca l'ambaradan mediatico

Finisca l'ambaradan mediatico

La vicenda del ‘crocifisso di Michelangelo’ 

MARINO CECCHETTI. Del ‘crocifisso di Michelangelo’ appartenuto alla Fondazione dell’Ambasciatore Giacomo Maria Ugolini, conservato a Domagnano presso la ex Euro Commercial Bank in una cassetta di sicurezza intestata a Giorgio Hugo Balestrieri, si è tornati a parlare perché sta per lasciare la Repubblica. Non finirà ad Ascoli Piceno, come annunciato e riannunciato dall’attuale proprietario, Angelo Boccardelli. Giovedì scorso ne ha ordinato la confisca, il Tribunale di Rimini. Ascoli Piceno o Rimini a noi poco importa. Basta che finisca l’ambaradan mediatico con cui da un decennio si tenta di appiopparcelo, facendo balenare che permetterebbe di intercettare un rivolo dei visitatori che si affollano ad esempio a Roma davanti al Mosé. (...)

Tratto da L'informazione di San Marino

Leggi l'articolo integrale pubblicato dopo le 23:30