domenica 21 giugno 2020 08:09
RASSEGNA STAMPA

La storia del primo volo Rimini-San Marino su "Il Carlino"

La storia del primo volo Rimini-San Marino su

Dopo 15 anni di ricerche ecco la storia del primo volo Rimini-San Marino

Un lavoro immenso: il censimento di qualcosa come 300 piloti della provincia dall’inizio del Novecento

NICOLA STRAZZACAPA - Le fatture della ferramenta, del falegname, dell’addetto alla guardia dell’apparecchio, del pernottamento all’allora Aquila d’Ora oggi Comune della città… Dopo quasi 15 anni di ricerche e il censimento di qualcosa come 300 piloti della provincia che dall’inizio del Novecento alla fine della Seconda Guerra Mondiale hanno preso un brevetto di volo a vela, civile o militare (i primi sei capitoli li ha depositati alla Biblioteca Gambalunga dove gli è dedicata un’apposita sezione da “ricercatore non professionista”), Daniele Celli ha passato al setaccio l’Archivio di Stato di San Marino e ha dato alle stampe insieme a Massimo Gugnoni il suo primo libro: la storia del primo volo Rimini-San Marino compiuto da Gianni Widmer il 16 aprile 1913. Come da costume, questo disegnatore classe 1961 dalla passione smisurata per il volo non si è però limitato a raccontare le vicende del pilota di origine austriaca, ma ha messo insieme ogni tessera del mosaico documentando l’impresa con una serie di documenti inediti. (…)

Articolo tratto da Corriere Romagna 

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782