Antiriciclaggio: ancora alcuni giorni per iscriversi al corso di alta formazione

ANTIRICICLAGGIO: ANCORA ALCUNI GIORNI PER ISCRIVERSI AL CORSO DI ALTA FORMAZIONE ORGANIZZATO DALL’UNIVERSITA’ DI BOLOGNA E DALLA SEGRETERIA DI STATO ALL’ISTRUZIONE
Ci sono ancora alcuni posti disponibili per l’iscrizione al Corso Universitario di Alta Formazione denominato “L’Applicazione della Normativa Antiriciclaggio nel Sistema Bancario e Finanziario Nazionale e Internazionale”, giunto alla sua terza edizione, e organizzato dall’Università di Bologna, con il patrocinio della Segreteria di Stato per l’Istruzione e l’Università della Repubblica di San Marino, dell’Associazione Italiana Responsabili Antiriciclaggio e della Federazione delle Banche di Credito Cooperativo dell’Emilia Romagna.
Il corso partirà venerdì 8 novembre 2013 e si concluderà venerdì 20 dicembre 2013. Le lezioni sono previste per tutti i venerdì compresi nel periodo e si terranno dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 14 alle ore 18:30 a Bologna presso l’Accademia delle Scienze di via Zamboni n. 31. La prova finale si terrà venerdì 20 dicembre 2013. Il corso rilascia 12 crediti formativi universitari nonché 24 crediti formativi agli avvocati in ragione dell’accreditamento concesso dall’Ordine degli Avvocati di Bologna.
Le iscrizioni sono già aperte e si chiuderanno il 7 ottobre 2013.
Per iscriversi si possono seguire le indicazioni riportate nel bando reperibile sul sito dell’Università di Bologna al seguente link: http://www.unibo.it/it/didattica/corsi-di-alta-formazione/2013-2014/l_applicazione_della_normativa_antiriciclaggio_nel_sistema_bancario_e_finanziario_nazionale_e_intern.
Se ci fossero problemi ad iscriversi si può fare riferimento all’ufficio master dell’Università di Bologna: Tel: 051.2098140; e-mail: master@unibo.it.
Il corso è finalizzato a fornire competenze in tema di lotta al riciclaggio a tutti coloro che sono tenuti ad adempiere professionalmente ai relativi obblighi normativi, quindi amministratori, sindaci, funzionari di banche, fiduciarie, finanziarie, trust companies, SIM, SGR e compagnie assicurative, nonché commercialisti, notai e avvocati. In dettaglio, i destinatari del corso sono sia soggetti collocati all’interno degli intermediari obbligati ai sensi delle normative antiriciclaggio, sia consulenti dei soggetti obbligati.
Il coinvolgimento della Segreteria di Stato all’Istruzione e all’Università della Repubblica di San Marino determinerà attenzione da parte dei docenti anche verso le tematiche del contrasto del riciclaggio internazionale tra Italia e San Marino, in particolare con riferimento agli oneri cui sono tenuti i soggetti sammarinesi ai sensi delle norme interne e agli obblighi che gravano sui soggetti italiani quando operano con soggetti sammarinesi in Italia.
I docenti del corso sono responsabili della compliance di banche, finanziarie, fiduciarie e assicurazioni, funzionari di Banca di Italia, Guardia di Finanza, UIF, magistrati italiani e sammarinesi, professori universitari di economia del crimine, diritto commerciale, diritto penale finanziario, diritto degli intermediari finanziari e economia degli intermediari finanziari, nonché professionisti consulenti di intermediari bancari e finanziari in materia di lotta al riciclaggio.
I temi trattati, indicativamente, saranno:
La corporate governance nelle società di capitali operanti nel settore bancario e finanziario.
La responsabilità amministrativa delle persone giuridiche.
La legge n. 231 del 2001 sulla responsabilità delle persone giuridiche.
La nuova economia del crimine e il sistema bancario – finanziario.
Aspetti applicativi della normativa italiana antiriciclaggio.
Aspetti applicativi della normativa sammarinese antiriciclaggio.
La normativa in materia bancaria e finanziaria e la vigilanza delle Autorità Indipendenti.
La finalità della disciplina di lotta al riciclaggio del denaro sporco nel contesto internazionale.
La disciplina antiriciclaggio e gli adempimenti obbligatori dei soggetti vigilati in Italia e a San Marino.
Le Autorità pubbliche di contrasto del riciclaggio.
Le sanzioni ed il procedimento innanzi alle Autorità di controllo.
Le sanzioni comminate ai soggetti vigilati per violazioni della normativa antiriciclaggio.
Le sanzioni penali applicate in ragione della violazione della normativa di contrasto del riciclaggio.
La normativa antimafia e la lotta al riciclaggio del denaro sporco a livello internazionale.
Le tecniche della Guardia di Finanza per il contrasto del crimine organizzato nel contesto internazionale.
Il reato di riciclaggio e la fattispecie di autoriciclaggio introdotta nella disciplina sammarinese.
La normativa penalistica sammarinese per il contrasto del riciclaggio.
La lotta al riciclaggio transnazionale: il caso sammarinese e la collaborazione tra autorità giudiziarie.
Risk management, sistemi di compliance e internal auditing nelle banche, nelle finanziarie e nelle fiduciarie.
Il ruolo del responsabile antiriciclaggio all’interno degli istituti bancari, finanziari e fiduciari.
Profili aziendalistici e sistema dei controlli interni antiriciclaggio.
I presidi all’interno delle banche delle finanziarie e delle fiduciarie per contrastare le infiltrazioni criminali.
L’applicazione delle disposizioni antiriciclaggio rispetto alla figura del trust.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy