Banca di San Marino. ‘Lavorare per il Paese’. Giuseppe Guidi, il Presidente

Antonella Zaghini di La Voce di Romagna – San Mairno: “Raggiunti gli accordi per i cantieri Fincapital”. “In politicia estera ed economica serve condivisione” / “Orgogliosi di lavorare per il Paese” / Intervista a Guidi, neo presidente di Banca di San Marino

“Nel 2008/2009   c’è stato il fallimento Lehman. Bsm ha ‘condiviso’ con i suoi clienti la gestione di quella crisi. Ha riconosciuto alla clientela il 50 per cento del valore dei titoli acquistati  e il resto tramite una cedola di 8 anni, evitando così di fare ricadere tutto il peso sui correntisti.

Altro episodio. Nel 2010 il sistema bancario del Titano si è trovato in crisi di liquidità. Non ci è stato fornito supporto dall’Italia e tantomeno a livello internazionale. In accordo con la Segreteria alle Finanze e Bcsm, Banca di San Marino, ha immesso nel sistema 260 milioni di euro. Qualcosa che raramente accade nel comparto bancario, dove spesso si approfitta di questi momenti.

Terzo episodio, nel 2011 esplode la vicenda FinCapital e ImmCapital e stiamo aiutando le famiglie e comparto edile”.

Vignette di
Ranfo

Accadde oggi, pillola di
storia

 

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy