Calcio, il Victor San Marino gioca sabato ad Acquaviva. Alessandro Tosi: “Giocare nella squadra del mio Stato è uno stimolo in più a dare sempre il massimo”

Vincere davanti al pubblico amico questo sabato pomeriggio.

È questo l’obiettivo che vuole raggiungere il Victor San Marino nella prossima partita di campionato in programma tra due giorni, sabato 26 novembre 2022 alle ore 15, allo stadio di Acquaviva (RSM).

Capitan Ambrosini e compagni, reduci dal pareggio di domenica scorsa a Diegaro di Cesena (FC), vogliono ottenere contro il Granamica il 13° successo nel Campionato di Eccellenza Emilia Romagna anche per tenere a distanza per quanto possibile il Sanpaimola dal primo posto del girone B.

Inoltre, dopo il match casalingo di questo sabato (per info e acquisto biglietti: e-mail asd.victorsanmarino.calcio@gmail.com), il Victor San Marino affronterà a stretto giro il Cattolica – già battuto in campionato per 3-1 ad Acquaviva – ai quarti di finale della Coppa Italia “Memorial Maurizio Minetti”.
La partita, difatti, si disputerà mercoledì 30 novembre 2022 alle ore 20.30 allo stadio comunale “Giorgio Calbi” di Cattolica (RN); chi dei due club vincerà nei tempi regolamentari o ai calci di rigore, approderà in semifinale.

Sia questo sabato ad Acquaviva che mercoledì prossimo a Cattolica, la dirigenza del Victor San Marino si aspetta di vedere tanti tifosi biancazzurri allo stadio a supportare gli uomini di mister Cassani.

Detto ciò, ora è il momento del nuovo appuntamento della nostra rubrica totalmente incentrata sui titani: noi di Libertas.sm abbiamo infatti intervistato questa volta Alessandro Tosi, valido difensore del Victor San Marino e della Nazionale sammarinese di calcio.

Alessandro, che significato ha per te essere sammarinese e giocare nel club del tuo Stato?

“Giocare nella squadra del mio Stato è per me uno stimolo in più a dare sempre il 100% per portare questo club il più in alto possibile”.

Come è stato segnare due reti in campionato contro la Comacchiese e il Cattolica?

“I miei gol sono arrivati grazie al lavoro di squadra e all’impegno che mettiamo ogni giorno in campo. Farli davanti alla mia famiglia è stato ancora più bello ed emozionante. Devo continuare a cavalcare l’onda!”.

Come giudichi finora il cammino del Victor San Marino in Eccellenza e Coppa Italia? Quale obiettivo raggiungerà a fine stagione?

“Siamo partiti forte e vogliamo mantenere questo andamento il più possibile. Sappiamo di avere una squadra importante e, con un gruppo molto unito, vogliamo fare del nostro meglio sia nel Campionato di Eccellenza che in Coppa Italia”.

Perché i tuoi concittadini dovrebbero supportare il Victor San Marino?

“Tifare la squadra del proprio Stato è molto importante: la squadra e la società hanno bisogno di più supporto possibile per andare avanti. È motivo di orgoglio poter vedere il Victor San Marino partecipare a competizioni calcistiche sempre più prestigiose!”.

Cosa provi nell’essere anche un giocatore della Nazionale di San Marino e quali obiettivi vorresti raggiungere in campo internazionale?

“Giocare nella Nazionale di San Marino è prima di tutto un onore e le emozioni che ti trasmettono quelle partite è qualcosa di unico! Per esempio, l’esperienza ai Caraibi con la Nazionale di San Marino è stata molto formativa per me, a partire dal viaggio che è stato abbastanza lungo e tosto. Quelle disputante contro Santa Lucia sono state due partite in cui abbiamo dimostrato che ci siamo come gruppo e la prima partita ne è la dimostrazione. Sono inoltre molto contento per il mio compagno di squadra e di Nazionale, Lorenzo Lazzari, che si è meritato il gol sin dal giorno in cui è stato convocato dal Ct Costantini. Ora speriamo di avere altre occasioni per metterci in mostra e cercare di fare risultato. L’obiettivo è crescere e fare qualcosa di importante per la nostra Nazione attraverso il supporto della nostra gente”.

Andrea Lattanzi

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy