Convocato il Convegno Programmatico

COMUNICATO STAMPA

In data 4 Settembre u.s. si è riunita la Direzione del Nuovo Partito Socialista.
Sulla base della relazione del Segretario si è sviluppato un approfondito e partecipato dibattito.
La Direzione ha analizzato la situazione politica generale, dalla quale appare chiara la difficoltà politica e numerica della maggioranza, il cui più marcato impegno in questo periodo pare essere quello di ricercare “puntelli” fra le forze politiche più acritiche rispetto al modesto operato dell’Esecutivo.

La Direzione ha espresso la più viva soddisfazione per la decretata ammissibilità del referendum propositivo per la riduzione delle preferenze da 3 a 1 .
L’iniziativa referendaria, che darà la possibilità ai sammarinesi di esprimersi direttamente, ha il pieno e unanime sostegno del Nuovo Partito Socialista, che coerentemente continua a battersi contro il connubio politica/affari e per la moralizzazione della politica.
Ridurre ad una sola le preferenze significherà arginare i fenomeni scandalosi relativi al voto estero meno consapevole; dare una enorme spallata al sistema delle cordate; porre la parola fine a fenomeni deleteri che producono enorme potere nelle mani delle lobby poitico-affaristiche, contribuiscono ad abbassare il livello del Consiglio Grande e Generale e falsano gli equilibrii interni alle forze politiche.
In tal senso l’impegno del Nuovo Partito Socialista nella campagna referendaria sarà totale.

La Direzione ha poi fissato per la seconda decade del mese di Ottobre il periodo in cui svolgere il proprio Convegno Programmatico, al fine di definire le linee guida del Nuovo Partito Socialista per il futuro, con le quali presentarsi al confronto con tutte le altre forze politiche, anche in funzione della nuova legge elettorale che favorisce l’aggregazione delle forze politiche sulla base di un programma condiviso.
I vari gruppi di lavoro sono già da tempo all’opera e presenteranno agli Organismi del Partito i documenti definitivi entro la fine di Settembre.

La Direzione del NPS ha preso atto della fitta rete di incontri svolti dagli esponenti del Partito con i rappresentanti delle altre forze politiche.
Nell’attuale confuso momento politico ha espresso apprezzamento per la linea di equilibrio adottata dalla Dirigenza del Partito, alla quale raccomanda piena coerenza della propria azione con i principi del Socialismo democratico e libertario, con le posizioni pubbliche assunte e con gli impegni contratti con gli elettori.

San Marino, 5 Settembre 2007

L’Ufficio Stampa

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy