Dissesti bancari a San Marino, Matteo Ciacci (Libera): “A che punto sono le azioni di responsabilità dei manager?”

“Come mai non si proseguono le azioni per recuperare i soldi di chi ha generato i dissesti bancari?”. Matteo Ciacci (Libera) interviene in Consiglio: “Tuteliamo i risparmiatori”

(…) Come mai non si proseguono le azioni per recuperare i soldi di chi ha generato i dissesti nelle banche? Noi avevamo recuperato 60 milioni, per far pagare chi ha fatto i buchi nelle banche. A che punto sono le azioni di responsabilità dei manager bancari? Perché nessuno ne parla più? Noi continueremo a chiedere conto, a supportare la salvaguardia dei risparmiatori e a chiedere che il debito non venga utilizzato solo per la spesa corrente ma utilizzato per sostenere famiglie, imprese e lo sviluppo del Paese”, ha dichiarato Matteo Ciacci (Libera) in Consiglio.

Articolo tratto da La Serenissima

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy