Interpellanza Pedini Amati, Psrs, su Faraone

INTERPELLANZA
In riferimento ai recenti articoli apparsi sui mezzi d’informazione Sammarinesi ed Italiani in particolare sul quotidiano la Tribuna Sammarinese in data 12-03-2012 relativi ai servizi svolti dal Comandante dell’Ufficio Centrale Nazionale della Repubblica di San Marino per l’Interpol, riguardo i trattamenti economici, gli incarichi e i ruoli,  
si interpella il Governo ed in particolare il Segretario di Stato per gli Affari Esteri, per sapere;
a)    Quali sono le mansioni specifiche che svolge attualmente il Dott. Maurizio Faraone – Comandante dell’Ufficio Centrale Nazionale della Repubblica di San Marino per l’ Interpol e quali sono state fino ad oggi.
b)    Se esistono relazioni annuali fatte dai funzionari dell’Interpol e consegnate al Governo. Se si di cosa trattano e quante sono.  
c)     Chi è direttamente informato o chi è il referente diretto del lavoro investigativo che svolge il Dott. Maurizio Faraone – Comandante dell’Ufficio Centrale Nazionale della Repubblica di San Marino per l’ Interpol e da chi viene incaricato.
d)     Corrisponde al vero quanto indicato sul quotidiano la Tribuna Sammarinese del 12-03-2012 cioè che l’emolumento mensile complessivo del Dott. Maurizio Faraone sia di 5500,00 €uro suddiviso tra stipendio base di 2800 €uro, più un’indennità dirigenziale per il 10° livello di ulteriori 2250,00 €uro, più un’ulteriore indennità di 500,00 €uro.
e)    Se corrisponde al vero tale emolumento complessivo di €uro 5500,00 nei confronti del Dott. Faraone, visto che tale incarico rientra nel comparto allargato della Pubblica Amministrazione per quanto riguarda gli emolumenti percepiti, si chiede se il contratto in essere con il Dott. Maurizio Faraone – Comandante dell’Ufficio Centrale Nazionale della Repubblica di San Marino per l’ Interpol, sia idoneo rispetto ad altri contratti di carattere Dirigenziale riferiti alle Forze dell’Ordine.             
f)     Qual’é la durata del contratto in essere tra la Repubblica di San Marino e il Dott. Maurizio Faraone – Comandante dell’Ufficio Centrale Nazionale della Repubblica di San Marino per l’ Interpol, da quanto tempo è partito e quando scadrà.
g)    Corrisponde al vero che il contratto del Dott. Maurizio Faraone – Comandante dell’Ufficio Centrale Nazionale della Repubblica di San Marino per l’ Interpol è tacitamente rinnovabile di biennio in biennio ? Se si, perché per altri incarichi Militari di pari grado o similari il trattamento risulta essere diverso e quindi rinnovabile non tacitamente.   
h)    Sempre come riportato dal quotidiano la Tribuna Sammarinese in data 12-03-2012, corrisponde al vero il fatto che in mancanza di rinnovo del contratto con Dott. Faraone quale Comandante dell’Ufficio Centrale Nazionale della Repubblica di San Marino per l’ Interpol, il rapporto del Dott. Faraone proseguirà comunque con la stipula di un apposita convenzione contenente le disposizioni che disciplineranno il suo futuro rapporto magari in un altro ufficio della P.A. o delle Forze dell’Ordine. Se si con quale criterio e perché tale trattamento.
i)     In base alle relazioni annuali elaborate e prodotte agli organi preposti, dal Dott. Maurizio Faraone – Comandante dell’Ufficio Centrale Nazionale della Repubblica di San Marino per l’ Interpol, quali sono state le segnalazioni di rilievo, non coperte da segreto, prodotte da questo Ufficio/Corpo al fine di contribuire nel fare piena luce su questioni di rilevanza criminale nella Repubblica di San Marino.
j)    Si chiede altresì al Governo se è possibile mettere a conoscenza, consegnando in copia a tutti i Consiglieri della Repubblica di San Marino, il contratto in essere tra la Repubblica di San Marino e il Dott. Maurizio Faraone controfirmato nel 2007.  
k)    In ultimo, corrisponde al vero il fatto che il Dott. Maurizio Faraone fosse precedentemente nei Servizi Segreti Italiani. Se si da quanto tempo e quando è cessato tale suo incarico.  
Consigliere PSRS
 Federico Pedini Amati

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy