L’Informazione di San Marino: “Partita di giro da mezzo milione per pagare i debiti dell’Azzurro”

L’Informazione di San Marino. “Partita di giro” da mezzo milione per pagare le bollette dell’Azzurro

ANTONIO FABBRI – L’Azienda di Stato per i servizi, mette in piedi una articolata “partita di giro”, se così si può definire, che interessa la società che gestisce il Centro Azzurro, SamInvest srl, la Cassa di Risparmio di San Marino e l’Esattoria di Banca Centrale. Una operazione da oltre mezzo milione di euro mirata a coprire, almeno parzialmente, il debito colossale che l’Azzurro ha accumulato nel tempo nei confronti dell’Azienda di Stato dei servizi. Di questo debito si è parlato parecchio e gli ultimi dati noti, risalenti al 2019, parlavano di un debito da saldare nei confronti dell’Aass da parte della SamInvest srl, pari a 1,7 milioni di euro circa. Ebbene, in questi giorni è stata pubblicata una delibera del Consiglio di amminsitrazione dell’Azienda dei servizi, la numero 93 del 15 aprile scorso, con oggetto “Acquisto di immobile di proprietà di Cassa di Risparmio della Repubblica di San Marino”. (…)

Articolo tratto da L’Informazione di San Marino

Leggi l’articolo integrale di Antonio Fabbri pubblicato dopo le 23

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy