Rimini. Spariti denaro e carte di credito dopo le pulizie in uffici e aziende

Grazia Buscaglia – Il Resto del Carlino : Spariti denaro e carte di credito dopo le pulizie in uffici e aziende / Indagati due sorelle e il compagno, esponente del M5S

RIMINI. CARTE DI CREDITO, bancomat e denaro spariti dopo le pulizie compiute da dipendenti di una ditta esterna. E proprio con quei documenti rubati, qualcuno è andato a fare spesa e prelievi ed è stato immortalato dalle telecamere. Sono finiti indagati in tre, due sorelle ed il compagno di una di loro, un esponente politico del Movimento Cinque Stelle del Riminese. Le due sorelle devono rispondere di furto aggravato, la maggiore delle due ed il compagno anche di utilizzo indebito di carte di credito e bancomat. Una storia che verrà ripercorsa mercoledì prossimo davanti al gup, Vinicio Cantarini, che dovrà decidere sull’eventuale rinvio a giudizio. Tutto nasce nel 2014. Facevano le pulizie in uffici e aziende dalla Valconca fino a Gatteo e Savignano sul Rubicone perchè l’azienda per la quale lavoravano era considerata ‘seria ed affidabile’. Tra le dipendenti figuravano anche due sorelle, una di mezza età, difesa dall’avvocato Sonia Stargiotti e l’altra più giovane, assistita dall’avvocato Riario Fabbri (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy