San Marino produrrà cannabis per Italia e non solo

SAN MARINO. La collaborazione fra il Titano e Roma in campo sanitario potrebbe estendersi a un settore finora del tutto nuovo, inaspettato ed imprevedibile: quello della produzione di cannabis in territorio sammarinese anche per il ‘mercato’ italiano e, forse,  non solo. 

“‘Italia ha parlato anche di una nuova possibilità per San Marino, sicuramente inedita, circa la produzione di cannabis ad uso terapeutico” (da San Marino Rtv)

La possibilità è emersa al termine dell’incontro fra il Segretario di Stato alla Sanità della Repubblica di San Marino, Franco Santi, ed il Sottosegretario alla Salute, Armando Bartolazzi, “quale primo rappresentante del nuovo governo italiano del ministero retto da Giulia Grillo“. Incontro che ha avuto luogo a margine dell’Assemblea europea dell’OMS a Roma.

Bartoluzzi a Francesca Biliotti: “Si  è discusso anche di cannabis terapeutica e quindi dovremo valutare la possibilità di poter utilizzare San Marino come anche produttore sotto il controllo dell’Istituto farmacologico militare di Firenze“.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy