San Marino. “Forzatura sulle nomine, comportamento di gravità inaudita mai visto in precedenza”

“Forzatura sulle nomine, comportamento di gravità inaudita mai visto in precedenza”

“Inopportuni due Segretari rinviati a giudizio. Nel programma di governo nessuna soluzione”

ANTONIO FABBRI. Forzatura sulla nomina dei membri del Collegio Garante, metodo che ritratta tutto quanto promesso e annunciato, programma di governo senza risposte alle esigenze del Paese, atti che fanno pensare a passi indietro. Questa in estrema sintesi la valutazione che Repubblica Futura fa del Consiglio grande e generale nella sua prima seduta che non lascia presagire nulla di buono, neppure per la seconda seduta, in programma dal 14 gennaio. “Quanto alle nomine dei Garanti, credo che chiederci di indicare un nome in tre giorni, il 31 dicembre, il 1° gennaio e il 2, sia stata una vera e propria farsa”, afferma il capogruppo di Rf, Nicola Renzi. Sulla base di ciò “l’opposizione ha usato parte del suo tempo per non arrivare al comma 15, e lo ha fatto con interventi nel merito di quanto si stava dibattendo. (…)

Tratto da L’informazione di San Marino

Leggi l’articolo integrale di Antonio Fabbri pubblicato dopo le 23

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy